Reggina: Taibi su Stavropoulos e Crisetig, l'attaccante e il ritiro precampionato

"Lo scorso anno mi sono sbilanciato e mi hanno criticato, non lo farò più"

La Reggina deve irrobustire il proprio organico ed i settori sui quali intervenire sono abbastanza chiari. Farroni e Guarna andranno via e arriveranno altri due portieri, altrettanti saranno i difensori, poi centrocampista, esterni ed un attaccante. C'è anche da sfoltire l'organico ed allo stesso tempo guardare con attenzione a chi ha già puntato alcuni elementi che si sono messi in grande evidenza nello scorso campionato, ma che per Aglietti rimangono punti di forza. Ne ha parlato il Ds Taibi:

Taibi su Crisetig, Stavropoulos, l'attaccante ed il ritiro

"Lo scorso anno per qualche calciatore ho detto che non si sarebbe mosso, poi è andato via e sono stato criticato. In linea di massima StavropoulosCrisetig dico che non si muoveranno, il mercato è lungo e può succedere di tutto, ad oggi dico che non si muovono. Per l'attaccante stiamo valutando una serie di profili che possano tornarci utili ma anche qui è necessario abbinare qualità e prezzo. Il ritiro? Intanto la cosa certa è che si farà fuori Reggio. Dal punto di vista organizzativo siamo a buon punto, non me ne occupo io direttamente, ma sono sicuro che a breve la società farà comunicazioni ufficiali in questo senso".