Calciomercato Reggina: si complicano due operazioni in uscita. Spiragli per Guarna

Il rischio per alcuni di andare fuori dalla lista ufficiale degli Over. La Reggina lo vuole evitare

Il mercato di gennaio è quello che mette in evidenza le maggiori difficoltà. Le operazioni vengono spesso incentrate su scambi o prestiti, ma non sempre gli obiettivi che si intende raggiungere vanno a concludersi.

I prossimi movimenti in entrata

La Reggina ha quasi completato i suoi movimenti in entrata. Possibile che entro lunedi sera, giorno di chiusura di questa seconda sessione e del match contro la Salernitana, almeno altri due elementi potranno arrivare a rinforzare l'attuale organico, insieme alla possibilità di concludere all'ultimo momento anche per un altro attaccante.

I rifiuti di Rossi e Gasparetto

Ma se per quello che riguarda i movimenti in entrata, seppur in mezzo a diverse difficoltà, si è riusciti a soddisfare le richieste di mister Baroni, stessa cosa al momento non la si può dire per le uscite. Sono stati già diversi i calciatori che hanno salutato, tanti altri dovranno ancora farlo e non è detto che questo avvenga. Perchè Rossi ha rifiutato il Livorno, mentre inaspettatamente anche Gasparetto sembra aver detto no alla Sambenedettese. Prese di posizione o convinzione di poter essere ancora utili? Di sicuro non rientrano nei pieni tecnici e questo potrebbe, purtroppo, portare a collocare i due calciatori fuori dalla lista ufficiale.

Possibilità in serie C per Guarna

Intanto si registrano nelle ultime ore diversi interessamenti per l'estremo difensore Guarna. La Reggina ha attualmente in organico quattro portieri ed il Ds Taibi in queste ore sta cercando di trovare una soluzione, di comune accordo con il calciatore, per sistemare l'estremo difensore.