Calciomercato Reggina: Inzaghi vuole un altro centrocampista, Taibi pone una condizione

Domenica contro la Ternana rientrano Majer e Lollo. Per Obi i tempi di recupero si allungano

Sappiamo bene tutti come questa Reggina è arrivata alla prima di campionato. Sappiamo tutti che ha rischiato di non arrivarci proprio, perchè il rischio fallimento è stato concreto e solo grazie all'intervento dell'imprenditore Saladini se oggi si continua a parlare di calcio dalle nostre parti, ha detto bene il presidente Marcello Cardona nel suo ultimo intervento. Se ne prenda consapevolezza.

La prudenza di Inzaghi e Taibi

E dalle difficoltà si è riusciti ad effettuare intanto una campagna acquisti di livello e poi trovare la voglia e lo spirito giusto per affrontare questa parte iniziale della stagione con il piglio di chi ha già dentro una certa mentalità. C'era grande preoccupazione già manifestata dal tecnico per come sarebbero state le prime uscite, mentre il match contro la Sampdoria ed ancora di più la prima di campionato, hanno evidenziato quelle qualità che vanno oltre gli aspetti tecnici. E ci è piaciuto molto l'atteggiamento sia di Inzaghi che del Ds Taibi a fine gara. Nessuna esaltazione per i primi tre punti stagionali, il giusto riconoscimento ai calciatori, ma anche la consapevolezza che il lavoro da svolgere è ancora tanto. Inzaghi ha voluto fare delle precisazioni probabilmente rispetto anche alle dichiarazioni di Santander, parlando di salvezza come obiettivo primario e di necessità di crescita, con l'obiettivo massimo da raggiungere a completamento dei tre anni di progetto.

Calciomercato: un altro centrocampista

Sul calciomercato continua a ribadire la necessità di almeno un altro intervento a centrocampo, assist raccolto dal Ds che ha dichiarato: "In entrata ancora un elemento forse due, ma ne deve valere la pena. A centrocampo aspettiamo il ritorno di Obi, domenica torneranno Majer e Lollo". Come dire: un altro intervento in mezzo al campo la Reggina lo farà, ma dovrà rappresentare un valore aggiunto. Insomma, se si trova una valida alternativa a Valzania si procederà, altrimenti potrebbe andare bene anche così. Per quello che riguarda Obi, si era inizialmente parlato di un mese di recupero dal problema, tempi che, invece, secondo quanto ha riferito Inzaghi in conferenza stampa, si sarebbero allungati. Rientro previsto per Reggina-Palermo.