Calciomercato, vicenda Rivas: tra la Reggina e l'Inter si inserisce il Lecce di Baroni?

La Reggina conta di avere l'honduregno anche per la prossima stagione, ma con una nuova formula

E' scaduto nella giornata di ieri il termine per esercitare il diritto di riscatto che la Reggina aveva su Rigoberto Rivas, calciatore di proprietà dell'Inter. Tutto secondo quelle che erano le previsioni, la società amaranto da tempo aveva fatto intendere che le strade per arrivare al forte honduregno sarebbero state altre. Da settimane, infatti, sono continui i confronti tra la società amaranto ed i dirigenti neroazzurri per riuscire a trovare una soluzione, con il Ds Taibi che ha proposto la totale acquisizione del cartellino.

Interesse del Lecce per Rivas?

Nel frattempo, ed era facile immaginarlo, su Rivas si sono concentrate le attenzioni anche di altre società, fra cui il Lecce. Mister Baroni, da allenatore della Reggina, non ha mai nascosto stima e fiducia nei confronti del calciatore, schierato spesso da titolare nel ruolo di esterno ma anche da attaccante. Ne ha esaltato le capacità di inserimento e la predisposizione nel dare profondità alla propria squadra. Passato sulla panchina del Lecce è assai probabile che abbia chiesto alla sua nuova società di poter avere tra le proprie fila Rigoberto Rivas e questo potrebbe creare qualche difficoltà alla Reggina, nella lunga trattativa che sta portando avanti con l'Inter. Seguiremo gli sviluppi.