Nuovo ruolo nazionale in FI per Cannizzaro: 'Incarico importante, lo dedico a Jole'

Il deputato reggino è stato nominato Responsabile per il Sud da Forza Italia. Dedica speciale alla Governatrice prematuramente scomparsa

La sorpresa alla fine è arrivata. Così come anticipato da CityNow, il deputato reggino Francesco Cannizzaro ha ottenuto un nuovo incarico di respiro nazionale all'interno del partito di Forza Italia.

Il nuovo incarico dell'onorevole Cannizzaro

Cannizzaro Carfagna

Le novità romane annunciate nella giornata di ieri per l'esponente azzurro di Reggio Calabria sono state confermate. Pochi minuti fa, infatti è arrivata la conferma delle nuove nomine all'interno del partito di centrodestra guidato da Silvio Berlusconi. Cannizzaro, superata la parentesi riguardante i coordinatori regionali, ha ottenuto, invece, un incarico nazionale.

"D'intesa con il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, sentito il capo dei dipartimenti Alessandro Cattaneo, il coordinatore nazionale Antonio Tajani ha
effettuato le seguenti nomine:

  • l'onorevole Alessandro Battilocchio nuovo responsabile del dipartimento Immigrazione;
  • la dottoressa Raffaella Bonsangue, vicesindaco di Pisa, è responsabile per la Cooperazione internazionale, che diventa un nuovo dipartimento;
  • l'onorevole Francesco Cannizzaro nuovo responsabile Nazionale del Sud;
  • la senatrice Roberta Toffanin, nuovo capo del dipartimento Lavoro".

Una dedica speciale

Pochi minuti fa il candidato reggino ha confermato la notizia attraverso un post sulla sua pagina Facebook ed ha commentato la notizia con una dedica molto speciale:

"Essere indicato da Silvio Berlusconi Responsabile Nazionale di Forza Italia per il Sud mi riempie di orgoglio.

Un ringraziamento sincero al Presidente ed al Coordinatore Nazionale Antonio Tajani per la fiducia accordatami, che ripagherò con la passione e la dedizione di sempre.

Questo importante incarico lo dedico a Jole Santelli, grande Politico, grande Donna, grande Amica, emblema dell'energia del Sud. In questo momento sono certo starà sorridendo orgogliosa".