Carrello solidale, l'iniziativa delle associazioni di Cittanova

Una raccolta alimentare attivata ad oltranza, per dare supporto a chi versa in stato di bisogno

Numerosissime associazioni di Cittanova si sono coordinate per dare avvio ad una raccolta alimentare attivata ad oltranza, per dare supporto a chi versa in stato di bisogno fino alla durata della nota emergenza sanitaria, grazie alla collaborazione dei supermercati siti nel territorio cittanovese (i due punti vendita Diper, la Conad e l’Antica Bottega di Viale Aldo Moro), cui va il plauso del coordinamento delle associazioni.

Presso i punti vendita aderenti è già attivo il carrello solidale, ovvero, un carrello mediante il quale, chi va a fare la spesa, potrà donare generi alimentari che verranno successivamente distribuiti ad opera delle Caritas delle due parrocchie di Cittanova (Maria Ss del Rosario e Chiesa Matrice) a cui porgiamo un sentito ringraziamento per il supporto logistico dimostrato.

Tale raccolta è attiva dal 2 aprile e la comunità Cittanovese ha preso parte all’iniziativa dimostrando come sempre grande senso civico e di solidarietà.

"Doniamo tutti! Il Covid potrà averci ferito, ma non è riuscito a scalfire il grande senso di unione che caratterizza i nostri paesi e la nostra Cittanova".