Caso Hospice, Cannizzaro batte i pugni a Roma: "No alla sua chiusura!" - VIDEO

L'onorevole reggino Francesco Cannizzaro porta il caso Hospice in Parlamento - VIDEO

L'onorevole reggino Francesco Cannizzaro porta il caso Hospice in Parlamento.

"No alla chiusura dell'Hospice di Reggio Calabria - afferma con decisione l'onorevole Cannizzaro - L'Hospice non può e non deve chiudere. E' una struttura d'eccellenza che in questi 12 anni di attività è divenuta punto di riferimento per le tante famiglie che purtroppo hanno subito tragedie accompagnando i propri cari a miglior vita. Oggi questa struttura ha la necessità di avere un'attenzione che non ha mai avuto da parte del Governo."

L'onorevole Cannizzaro evidenzia nel suo post FB come la continuità del Funzionamento, i pagamenti spettanze pregresse e la firma del contratto per il 2019 siano le richieste con le quali abbiamo interpellato e obbligato il Governo ad intervenire in aula questa mattina assicurando la risoluzione delle richieste.

Di seguito il video dell'intervento in aula.

Guarda il video

🔴 L’ HOSPICE NON CHIUDERÀ..!!🔴- Continuità del Funzionamento;- Pagamenti spettanze pregresse;- Firma del contratto per il 2019; Queste le richieste con le quali abbiamo interpellato e obbligato il Governo ad intervenire in aula questa mattina assicurando la risoluzione delle richieste.Premiata la Passione della Città 🇱🇻 e l’abnegazione degli Operatori dell’Hospice. #IostoConHospice #ReggioCalabria #ConVolontàeImpegnoLeCosePossonoCambiare ❤️💪🇱🇻

Gepostet von Francesco Cannizzaro am Freitag, 19. Juli 2019
Seguici su telegramSeguici su telegram