Chi è Sergio De Caprio, Assessore all'ambiente della Regione Calabria

Ultimo, il nemico dei mafiosi ora assessore all'ambiente per la Regione Calabria. Ma chi è Sergio De Caprio?

In molti lo conoscono come Capitan Ultimo, ma il suo nome è Sergio De Caprio. Nato a Montevarchi in provincia di Arezzo il 21 febbraio 1961, l'uomo è conosciuto in tutta Italia per aver partecipato all'arresto del capo dei capi della mafia. La vicenda riguardante Totò Riina causò al carabiniere anche problemi giudiziari per i ritardi nella perquisizione del covo: venne accusato per favoreggiamento ed infine assolto.

Un uomo senza volto, senza identità, costretto a vivere nell'ombra utilizzando, anche, nomi e cognomi di fantasia. Coperto da cappucci e passamontagna e sotto scorta, De Caprio ha fatto della lotta alla mafia uno dei suoi scopi di vita. Dice di chiamarsi 'Ultimo' perchè detesta chi sgomita per essere primo, ed è divenuto famoso anche per una fiction tv in cui veniva impersonato da Raoul Bova.

DELEGHE

Le deleghe affidate a De Caprio dal Presidente Santelli riguardano le seguenti materie:

  • programmazione, pianificazione e gestione del ciclo integrato dei rifiuti e delle acque, ambiente e beni ambientali;
  • bonifica dei siti inquinati;
  • difesa ambientale;
  • impatto ambientale;
  • sviluppo sostenibile;
  • salvaguardia del mare, dei laghi e dei corsi d'acqua;
  • inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico;
  • parchi, riserve naturali ed aree protette;
  • desertificazione, pianificazione e programmazione energetica regionale.

CURRICULUM

Una carriera in divenire quella di De Caprio. Da ex allievo dell'Accademia Militare Annunziata di Napoli, diventa tenente all'Accademia Militare di Modena, nel 1985 arresta il latitante Antonio Gargano e Vincenzo Puccio. In seguito, nel 1990 è a capo della 'Duomo Connection', l'inchiesta che portò alla cattura del boss Antonino Carollo, nel 1993 arresta il boss mafioso Riina.

Capitan Ultimo è una figura leggendaria della battaglia al crimine organizzato che, giunge in Calabria con l'insediamento del nuovo Presidente della Regione, Jole Santelli. L'Onorevole, questo pomeriggio, ha nominato l'ex carabiniere assessore all'ambiente inserendolo nella giunta della regione Calabria.