Giunta Regionale della Calabria

Di seguito la composizione della Giunta Regionale della Calabria e le deleghe affidate ai diversi assessori nominati dal Presidente Jole Santelli

La Giunta Regionale della Calabria è completa. L'organo esecutivo della Regione ha sede nella città di Catanzaro, capoluogo della Calabria, presso il Palazzo degli Itali.

Con un pò di ritardo, viste le elezioni del 26 gennaio, il presidente Jole Santelli ha comunicato mercoledì 18 marzo 2020 gli ultimi nomi che chiudono il cerchio riguardante i poteri regionali. Due dei sette assessori erano stati nominati nel mese di febbraio, ovvero Capitano Ultimo e Sandra Savaglio.

COMPOSIZIONE GIUNTA REGIONALE DELLA CALABRIA

La Giunta regionale è composta dal Presidente, dal Vice Presidente e da un numero di Assessori non inferiore a otto e non superiore a dieci.

PRESIDENTE DELLA GIUNTA

L’On. Jole Santelli è il Presidente della Giunta regionale. Possiede la rappresentanza istituzionale, negoziale e processuale della Regione. Vengono escluse dai suoi poteri le materie di competenza del Presidente del Consiglio regionale o dei dirigenti.

Il Presidente promulga le leggi ed emana i regolamenti regionali, dirige la politica della Giunta, esercita i diritti del socio nelle società partecipate.

Jole Santelli ha riservato alla sua competenza esclusiva le seguenti materie:

  • affari generali della Giunta;
  • verifica dell’attuazione del programma di governo;
  • promozione e immagine della Calabria e dei suoi asset strategici nel turismo, cultura, agricoltura, ambiente e paesaggio;
  • coordinamento e partecipazione di iniziative ed eventi in Italia e all’estero;
  • politiche giovanili;
  • spettacolo e grandi eventi;
  • Film commission;
  • sport, associazionismo e volontariato sportivo;
  • programmazione nazionale e comunitaria;
  • rapporti con U.E.;
  • sviluppo del porto di Gioia Tauro;
  • formazione professionale;
  • e-governement ed agenda digitale;
  • tutela della salute e politiche sanitarie;
  • protezione civile e meteo regionale;
  • ZES;
  • indirizzi sugli enti strumentali, fondazioni e società partecipate.

VICEPRESIDENTE DELLA GIUNTA

Il Vice Presidente della Giunta Regionale della Calabria è Antonino Spirlì.

Il suo compito è quello di svolgere funzioni vicarie, sostituendo il Presidente. Spirlì sostituirà la Santelli:

  • in caso di assenza o impedimento, nell’esercizio dei poteri, delle funzioni e delle prerogative di questi;
  • nei rapporti istituzionali presso la Conferenza Stato-Regioni e presso l’Ufficio di Presidenza dei Presidenti delle Regioni.

In caso di assenza o impedimento del Vice Presidente le funzioni vicarie sono esercitate dall’Assessore più anziano di età e così a seguire.

Al Vice Presidente dott. Antonino Spirlì sono delegate competenze di indirizzo politico nelle seguenti materie:

  • beni culturali;
  • patrimonio storico, artistico ed architettonico;
  • organizzazione delle attività culturali e teatrali;
  • musei, biblioteche, archivi, associazioni culturali;
  • politiche del commercio e dell’artigianato;
  • legalità e sicurezza.

ASSESSORI