Come preparare spaghetti aglio, olio e 'nduja: la ricetta

Gli spaghetti aglio olio e nduja sono un primo piatto che racchiude sapori tipici mediterranei e perfetto per chi ama mangiare piccante. Ecco la ricetta

Spaghetti aglio olio e nduja, un primo piatto che racchiude sapori tipici mediterranei e perfetto per chi ama mangiare piccante. La pasta aglio olio e nduja è una’appetitosa alternativa alla classica pasta aglio, olio e peperoncino.

RICETTA

INGREDIENTI

  • 180 g di spaghetti
  • 100 g nduja
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • sale

PREPARAZIONE

Iniziamo facendo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo facciamo soffriggere l’aglio con l’olio in una padella. Poi togliamo l’aglio e ci aggiungiamo la nduja, facendola sciogliere a fiamma bassa. Starà a voi stabilirne la quantità, dipende dal sapore più o meno deciso che preferite.

Scoliamo gli spaghetti e uniamoli al soffritto. Dopo mescoliamo bene e aggiungiamo del prezzemolo tritato. Serviamoli ben caldi, magari con una spolverata (a piacere) di formaggio grattugiato!

Buona appetito e al prossimo appuntamento di Sapori di Calabria!

STORIA DELLA ‘NDUJA

La nduja è uno dei più famosi tra i prodotti tipici regionali. Si tratta di un salame morbido, spalmabile e davvero piccantissimo. Il suo particolare nome deriva dal francese “andouille“, che vuol dire “salsiccia“. Infatti il prodotto somiglia molto alla salsiccia esteticamente ed è caratterizzato da un colore tendente al rosso e una consistenza che neanche dopo la stagionatura diventa dura.

Le sue origini sono abbastanza controverse: secondo alcuni studiosi fu introdotta dagli spagnoli intorno al 1500, altri invece lo riconducono al Viceré di Napoli Gioacchino Murat.

Il paese di origine della nduja è Spilinga (provincia di Vibo Valencia) e, allo scopo di difendere la produzione locale, l’Associazione Provinciale Agricoltori ha stilato un disciplinare molto ferreo in cui vengono definite le materie prime da utilizzare e i vari passaggi di lavorazione previsti dalla ricetta originale della nduja calabrese.

Seguici su telegramSeguici su telegram