Comunali Reggio, Klaus Davi: 'Andrò personalmente a riscuotere le tasse dai boss'

"Anche i cosiddetti boss dovranno pagare le tasse"

"Non ci sarà piu trippa per gatti. Anche i cosiddetti boss dovranno pagare le tasse. Andrò personalmente a riscuoterle e stavolta non potranno fare come Gino Molinetti, come Franco Benestare, come Michele Crudo e come i Serraino, i Tegano e i Condello, che si allontanano infastiditi non certo dal sottoscritto ma dalle telecamere. Andrò io a fare l'esattore e dovranno pagare fino all'ultimo euro anche loro. Pensano che avrò paura delle loro bombe? Si sbagliano! Sono andato da Carmelo Iaria pochi giorni fa, completamente da solo, la Questura non sapeva nulla. Anche perché loro sono costretti a garantire le scorte ai papaveri di turno, che le usano per difendersi dai cittadini e non certo perchè corrono pericoli".

Lo ha dichiarato il consigliere comunale di San Luca e candidato sindato a Reggio Calabria Klaus Davi, che poi ha aggiunto: "Mi viene da ridere quando i ministri pretendono 100 agenti per circolare a Reggio, sottraendo donne e uomini straordinari alla lotta alla criminalità mentre io vado da solo dai mammasantissima. Quanto ci costano questi  politici!".