Presentato il libro "Quando uccisero Maradona", Crosetti racconta la triste fine del campione argentino

Il giornalista Maurizio Crosetti ha presentato il libro dedicato alla leggenda del calcio argentino

Si è svolta presso lo storico circolo del tennis "Rocco Polimeni" la presentazione del libro di Maurizio Crosetti "Quando uccisero Maradona" alla presenza del presidente della prestigiosa struttura di Pentimele Igino Postorino, del giornalista sportivo Tonino Raffa, del già Vice-direttore del quotidiano “Repubblica” giornalista Giuseppe Smorto, della Presidente Panathlon Club Reggio Calabria Irene Pignata, del Presidente Circolo Culturale Rhegium Julii Giuseppe Bova e del consigliere Nazionale Panathlon Italia Antonio Laganà.

Ai microfoni di CityNow Sport, l'autore Crosetti ha illustrato la genesi del libro:

Sono stato a Buenos Aires quando è morto Maradona per "la Repubblica" per raccontare questa storia, mi sono accorto c'era molto materiale umano e giornalistico. Ci sono molti dubbi e molte zone d'ombra da chiarire. I quaranta giorni precedenti alla morte del campione argentino sono un modo per ricordare la sua vita, un'occasione per rivivere la storia del più grande calciatore di tutti i tempi.