Serie B, Di Carlo: 'Sono cinque le favorite, le altre devono salvarsi'

"E' molto importante consolidarsi in questa categoria". Le parole di un esperto come il tecnico vicentino

Il campionato di serie B è giunto alla settima giornata e francamente appare molto presto per fare i primi bilanci. Ma si approfitta della sosta per sentire i pareri degli addetti ai lavori, così come hanno fatto i colleghi di TVA Vicenza che hanno ascoltato il tecnico biancorosso Mimmo Di Carlo:

Gli episodi ed il Covid

"Quest’anno non siamo stati molto aiutati dagli episodi, buone gare e la squadra è sempre stata presente. A Cremona abbiamo dimostrato di avere cuore e compattezza che con il Pisa purtroppo non abbiamo avuto. Ora c’è la sosta, vi garantisco che il Covid non è una cosa semplice e se posso dare un aiuto a tutti cerchiamo di indossare la mascherina e tenere le distanze".

Cinque le favorite, le altre pensino a salvarsi

"La qualità della B? È molto alta, ma servono dieci partite per capirlo bene, sarà comunque un campionato molto equilibrato. Noi abbiamo margini di miglioramento molto elevati. Obiettivo del Vicenza? Se noi mettiamo aspettative a questa squadra succede che con due risultati negativi non riusciranno a fare le prestazioni. Io parlo di salvezza e di consolidarsi. Squadre come Empoli, Lecce, Spal, Monza e Brescia sono strutturate per vincere, le altre devono salvarsi e questo è il nostro primo obiettivo perché consolidarsi nella categoria è molto importante".