Bocale, disagi ad ogni pioggia: la segnalazione dei residenti

In via del Mare i disagi si ripresentano ad ogni pioggia, scatenando, inevitabilmente, il malcontento da parte di residenti e turisti

È tra le zone più belle della periferia reggina e, negli ultimi anni, nonostante ci sia ancora tanto da fare, Bocale è stata attenzionata da parte dell'amministrazione comunale con interventi che hanno contribuito a ripristinare un pizzico di normalità.

In via del Mare, però, i disagi si ripresentano ad ogni pioggia, scatenando, inevitabilmente, il malcontento da parte di residenti e turisti che si trovano costretti a far fronte a vere e proprie piscine artificiali.

Disagi per l'acqua piovana a Bocale: la denuncia dei residenti

"Prima è stata la volta del muro del lungomare che, dopo tempo, ha donato decoro all'intera area del lungomare. Una semplice staccionata in legno che, però, ci ha resi contenti visto l'interessamento da parte delle istituzioni di porre fine a quella che non era unicamente una situazione di degrado, ma anche di pericolosità.

Poi è toccato all'asfalto, in precedenza colmo di buche fino a divenire quasi impraticabile, ed oggi invece completamente rinnovato. Peccato, però, che questi interventi rischino di diventare presto vani a causa di quella che presupponiamo essere una dimenticanza e sulla quale vogliamo puntare i riflettori, nella speranza che qualcuno risponda al nostro appello.

Sul muretto in cemento, che funge da perimetro del lungomare, pur esistendo il buco di scarico dell'acqua piovana, non sono mai sono stati tolti i tappi, nonostante ripetuti solleciti. Ciò comporta, ad ogni pioggia importante, allagamenti e disagi che sono praticamente gli stessi che si verificano in seguito alla rottura di una condotta dell'acqua (così come in foto).

Da residenti e amanti della nostra bella terra ci domandiamo, dunque, se non sia il caso, finalmente, si intervenire e porre un rimedio al problema che non crea disagio unicamente a chi vive in via del Mare, ma all'intera popolazione reggina ed ai turisti che, in particolar modo nella stagione estiva, frequentano la spiaggia di Bocale.

Certi di ricevere un segnale in risposta al nostro appello, rimaniamo in attesa di un segno dalle istituzioni".