Don Zampaglione invita i reggini al "Rosario per la pace"

Il parrocco Giuseppe Zampaglione invita i reggini a pregare insieme per invocare il dono della pace

Il parroco don Giovanni Zampaglione in sinergia con le suore della Fraternita “SHALOM” per sabato 16 gennaio alle ore 17:30 ha invitato le due comunità di Roghudi e Marina di S.Lorenzo nella chiesa SS.Trinita’ (Marina di S.Lorenzo) a pregare insieme per invocare il dono della pace.

“Ho voluto fortemente questo momento forte e di preghiera – ci dice il parroco don Giovanni Zampaglioneperchè viviamo in una società dove c’è tanto “disordine” e molti popoli hanno perso la loro identità. Non c’è più pace o ce n’è poca. Attraverso la preghiera del rosario prima e la s.Messa che verrà celebrata subito dopo, chiederemo al Signore di fermare ogni tipo di violenza, ritorsione e vendetta”.

Don Zampaglione prosegue, affermando:

“Ognuno di noi, a casa, nelle proprie famiglie, nel proprio paese, nella propria città, è chiamato ad essere araldo e annunciatore di pace. Da questo luogo, ove mi auguro che ci sia una buona partecipazione da parte delle Associazioni, dei sindaci e di tutti coloro che hanno compiti di responsabilità, vogliamo “lanciare ” un messaggio forte a tutti coloro che vivono nell’odio, nella violenza e non vogliono la pace”.

Un messaggio importante che invita i fedeli a riflettere:

“Nessuno di noi puo’ rimanere cieco, ma ognuno nel proprio piccolo deve individuare la strada che porti alla pace, aiutare i lontani e soprattutto trasmettere a tutti che la pace e’ preziosa e va continuamente promossa e senza stancarsi”.

Seguici su telegramSeguici su telegram