Doppio ex, Rubens Pasino: 'Con la Reggina due gol indimenticabili'

"La Reggina ha dimostrato forza e qualità di gioco ed è meritatamente prima in classifica"

Rubens Pasino è uno dei calciatori più amati della storia recente amaranto. Talento puro, gol non tantissimi e molti assist hanno caratterizzato la sua esperienza alla Reggina, insieme ad una promozione in serie B, in quella stagione indimenticabile al fianco di Alfredo Aglietti. Con il Modena, prossimo avversario degli amaranto, ha addirittura conquistato una doppia promozione dalla C alla A e l'unico gol nella massima serie della sua carriera, lo segna proprio alla Reggina: "Quasi un segno del destino, esperienze indimenticabili quelle vissute con le due squadre. Oggi vivo a Modena e commento per una tv privata le vicende della squadra gialloblu, sabato lo farò con una emozione diversa dal solito. La Reggina ha dimostrato forza e qualità di gioco ed è meritatamente prima in classifica, so che saranno tanti i tifosi al seguito della squadra, come ai miei tempi. I gol che ricordo maggiormente con la maglia amaranto? Ancora oggi tutti mi ricordano la prodezza di Gualdo, quella rete da circa quaranta metri, era la prima gara mandata in diretta tv su Tele+. Per emozioni vissute, certamente quella realizzata al 93° con il Genoa. All'andata ci fecero sette gol subendo una contestazione forte da parte dei tifosi, il gol vittoria al ritorno oltre a regalarci punti pesantissimi, fu una bella rivincita ed anche una liberazione".