Vaccino Covid: le dosi Regione per Regione. In Calabria si parte con 50mila

Vaccino Covid sempre più vicino per l'Italia. Ecco l'elenco di ripartizione tra le Regioni d'Italia

Il vaccino Covid sembra essere sempre più vicino. A confermalo è anche il Ministro della Salute Roberto Speranza che, nella giornata di oggi, in un post su Facebook, ha scritto:

"Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 Dicembre. Il governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione Europea. Ci vuole ancora molta prudenza e il percorso non sarà breve, ma la strada è quella giusta".

Quasi un mese in anticipo rispetto alla prima data prevista inizialmente dal Governo italiano.

Dosi da distribuire in ogni Regione

Vaccino Covid 2

Il primo invio in Italia da parte della Pfizer prevede un totale di 1.833.975 dosi. Ma come verranno ripartite? Di seguito l'elenco Regione per Regione

  • Abruzzo 25.480
  • Basilicata 19.455
  • Calabria 53.131
  • Campania 135.890
  • Emilia Romagna 183.138
  • Friuli VG 50.094
  • Lazio 179.818
  • Liguria 60.142
  • Lombardia 304.955
  • Marche 37.872
  • Molise 9.294
  • Pa Bolzano 27.521
  • Pa Trento 18.659
  • Piemonte 170.995
  • Puglia 94.526
  • Sardegna 33.801
  • Sicilia 129.047
  • Toscana 116.240
  • Umbria 16.308
  • Valle d'Aosta 3.334
  • Veneto 164.278.