Alla ricerca di un piatto freddo? Ecco come preparare le zucchine con la menta

Una ricetta perfetta per il periodo estivo

La pianta delle zucchine, nome scientifico Cucurbita Pepo, è un'erbacea rampicante appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, la stessa a cui appartengono i meloni; i suoi frutti sono generalmente di colore verde, nelle sue diverse tonalità. Le zucchine traggono le loro origini dal continente americano ed attualmente vengono coltivate un po' in tutto il mondo.

Le varietà di zucchine sono molto numerose e, in molto casi, prendono il nome dal luogo in cui vengono coltivate; le più conosciute sono la "nana verde di Milano", la "zucchina bolognese", la "tonda di Firenze" e la "grigia genovese".

Come altri ortaggi provenienti da paesi particolarmente caldi, le zucchine prediligono climi temperati e soffrono particolarmente gli sbalzi di temperatura tendenti al freddo. Il periodo di raccolta delle zucchine coincide con la primavera anche se attualmente, grazie alle serre e all'importazione, sono presenti sul mercato tutto l'anno.

La ricetta

Gli ingredienti

  • 5-6 zucchine medie,
  • pangrattato,
  • aceto di vino,
  • menta fresca,
  • 50 gr. di parmigiano,
  • sale,
  • olio EVO.

Preparazione

Per prima cosa lavo accuratamente le zucchine e, su di un tagliere, le affetto a dischetti sottili. Li metto in un contenitore capiente, li salo e li mescolo. Successivamente riscaldo una bistecchiera di ghisa o una padella antiaderente e metto i dischetti di zucchina a grigliare fino a quando non saranno ben cotti su ambo i lati.

Quando ho terminato di cuocere tutte le zucchine mi dedico alla preparazione del pangrattato. In una ciotola metto 4-5 pugni di pangrattato, la menta tagliata finemente, un pizzico di sale, pepe bianco, il parmigiano e mescolo. Successivamente bagno il tutto con due/tre cucchiai di aceto di vino (possibilmente bianco).

Prendo una ciotola rotonda e dai bordi alti e cospargo con una manciata il pangrattato preparato precedentemente. Dispongo il primo strato di zucchine grigliate, cospargo di pangrattato e bagno con un cucchiaio di aceto e una spruzzata di acqua. Faccio lo stesso procedimento a strati fino a quando non avrò finito le zucchine. Cospargo di aceto e con una abbondante spruzzata di acqua. Ripongo in frigorifero e servo dopo qualche ora ben fredda. (Ogni strato deve restare umido)

Questa è una ricetta primaverile ed estiva da gustare fredda come antipasto co come contorno.