Coronavirus in Italia, Speranza chiude le frontiere con 13 Paesi

Speranza ha firmato un'ordinanza per il divieto di ingresso e transito sul territorio nazionale per 13 Stati

"Ho appena firmato una nuova ordinanza".

A comunicarlo, attraverso un post sulla sua pagina Facebook, è stato il Ministro della Salute nella serata di ieri, giovedì 9 luglio 2020. Solamente qualche giorno fa, Roberto Speranza aveva detto 'stop' ai voli per il Bangladesh, a quella destinazione, adesso, se ne aggiungono altre 12.

L'ordinanza prevede il divieto di ingresso e transito sul territorio nazionale di cittadini che negli ultimi 14 giorni sono stati nei seguenti Paesi:

  • Armenia;
  • Bahrein;
  • Bangladesh;
  • Brasile;
  • Bosnia Erzegovina;
  • Cile;
  • Macedonia;
  • Moldavia;
  • Oman;
  • Panama;
  • Perù;
  • Kuwait;
  • Repubblica Domenicana.

"Per tutti gli altri Paesi extra Ue ed extra Schengen resta l’obbligo di quarantena".

Speranza conclude:

"L’epidemia a livello globale è nella fase più acuta. Non possiamo vanificare i nostri sacrifici fatti negli ultimi mesi".