Edilizia sanitaria, approvato l’emendamento Cannizzaro: 'La rivoluzione Occhiuto continua'

“Sblocchiamo l’attuazione di importanti progetti di adeguamento tecnologico della rete ospedaliera". La nota del deputato reggino

“In Commissione Bilancio abbiamo ottenuto un successo importante, di cui i cittadini della nostra Regione vedranno i risultati nel prossimo futuro. Serve un’attenta programmazione per raggiungere risultati permanenti di cui poter usufruire a lungo termine”.

Dopo il successo ottenuto nei giorni scorsi in Consiglio regionale dal Presidente Roberto Occhiuto con la nascita di Azienda Zero, questa volta è da Roma che arriva un altro risultato positivo basilare per il futuro della Calabria: si tratta dell'emendamento Cannizzaro 43.011, approvato nella tarda serata di ieri alla Camera.

“Sblocchiamo l’attuazione di importanti progetti di adeguamento tecnologico della rete ospedaliera – spiega il deputato reggino - affidandoli direttamente al Commissario alla Sanità calabrese. Questo significa iter di realizzazione più celeri ed efficaci abbinati ad un’altissima valenza economica. Dalle fila forziste della Camera arriva un assist a Roberto Occhiuto per continuare la sua rivoluzione regionale – afferma un soddisfattissimo Francesco Cannizzaro – solo continuando nel solco della costante sinergia politica ed istituzionale sull’asse Regione-Parlamento possiamo davvero cambiare la nostra Calabria!”.