La fake news dei buoni Amazon in occasione del 30° anniversario

Il colosso del mercato digitale non solo non ha ancora compiuto 30 anni, ma non sta regalando niente a nessuno. Ecco l'ultima truffa del web

Le fake news del web non finiscono mai, per questo motivo, purtroppo, bisogna tenere sempre gli occhi bene aperti. L'ultima segnalata dagli utenti e presto mascherata è quella che riguarda dei fantomatici buoni per Amazon in occasione del suo 30esimo anniversario.

La fake news dei buoni di Amazon

Su WhatsApp circola, ormai a catena, un messaggio in cui si parla appunto di buoni sconto e regali da parte del colosso Amazon in occasione del suo anniversario. Andando a scavare nelle pagine dello store digitale, utilizzato da miliardi di persone in tutto il mondo, non c'è però traccia della speciale promozione che farebbe gola a tanti.

La truffa ideata dagli hacker

Come spesso accade, l'utente è invitato ad effettuare una spesa minima per la consegna del regalo apparentemente conquistato, in base a non si sa quali criteri. È proprio in questo momento che avviene la truffa. Una volta effettuato l'acquisto, infatti, l'hacker che ha ideato la truffa otterrà i dati di accesso ai conti o alle carte degli utenti, in base al metodo di pagamento scelto.

Il consiglio?

Evitare il messaggio come la peste, in quanto anche sulle pagine ufficiale di Amazon non vi è alcun cenno ai super regali di cui parla il messaggio che circola su WhatsApp e, in più, il colosso digitale non ha ancora raggiunto quell'età.