Festa della Repubblica: consegnati gli attestati ai ragazzi delle scuole reggine - FOTO

Testi, video, canzoni, poesie e disegni hanno riempito la sala del civico consesso, tra bambini, bambine, ragazzi e ragazzi che hanno ricevuto i complimenti per la spiccata sensibilità dimostrata

L’aula del Consiglio comunale di Reggio Calabria ha ospitato la cerimonia di consegna degli attestati di merito che la Prefettura di Reggio Calabria ha predisposto per gli studenti e le studentesse delle scuole metropolitane protagonisti del percorso di sensibilizzazione sui principi e valori della Costituzione in occasione della ricorrenza del 2 giugno, Festa della Repubblica.

Il prefetto, Clara Vaccaro, insieme al sindaco ed al vice sindaco, Giuseppe Falcomatà e Paolo Brunetti, al dirigente dell’Ufficio VI – Usr Calabria, Antonino Domenico Cama, ed a Luciano Gerardis per “Civitas”, ha riconosciuto l’alto valore degli elaborati, alcuni dei quali esposti al pubblico nella Galleria di Palazzo San Giorgio, ispirati agli articoli della Carta fondamentale.

Testi, video, canzoni, poesie e disegni hanno riempito la sala del civico consesso, tra bambini, bambine, ragazzi e ragazzi che hanno ricevuto i complimenti per la spiccata sensibilità dimostrata e per una forte creatività che richiama ai valori della diversità, della pace, della giustizia, della libertà, dell’unione fra i popoli e dell’integrazione.

Per il Comune è stato un onore poter ospitare una manifestazione che ha esaltato la vivacità delle nuove generazioni che avranno il compito di custodire e proteggere i principi fondamentali della democrazia rinchiusi nella Costituzione e che rendono l’Italia un Paese libero. Il riconoscimento di un attestato ha riguardato una selezione delle 270 opere pervenute all’attenzione della Prefettura.