Ballottaggio Reggio, Giannetta: 'Minicuci è l'unico voto risolutore'

"Non possiamo concedere un secondo tempo a chi ha già dimostrato di non saper governare". L'appello del consigliere regionale di Forza Italia

“Basta guardare le condizioni di Reggio per non rinnovare la fiducia a Falcomatà”.

Lo dichiara Domenico Giannetta, consigliere regionale di Forza Italia.

“I motivi sono oggettivi, i cittadini avvertono quotidianamente il disagio di vivere in una città che non ha acqua nelle case e ha strade sommerse di rifiuti.  I cittadini - continua Giannetta - vivono il disagio di una città irrisolta, guidata da un gruppo dirigente inadeguato che continua ad arrancare scuse.  Noi chiediamo di guardare i fatti e di non lasciarsi accecare dai riflettori accesi ad orologeria in occasione degli eventi e delle inaugurazioni organizzate per pura propaganda elettorale.  Chiediamo ai cittadini di non mettere la polvere sotto il tappeto, di guardare in faccia la realtà e avere il coraggio di cambiarla".

Giannetta sottolinea:

"La scelta del sindaco deve andare a chi ha la capacità di governare il futuro di Reggio. Non possiamo concedere un secondo tempo a chi ha già dimostrato di non saper governare. Dobbiamo impegnarci con tutte le nostre forze in questi ultimi giorni per parlare con le persone casa per casa, per far capire che votare Minicuci è importante ed è l’unico voto risolutore.  Al ballottaggio - conclude Giannetta - scegliamo un futuro diverso per questa città. Minicuci ha dimostrato ovunque di saper fare grandi cose e lo dimostrerà anche qui”.