Grave incidente auto bici a Villa San Giovanni: 14enne operato d'urgenza

Parte sui social una campagna di solidarietà nei confronti del giovane villese. Forza Gabriele! Il sindaco: 'Paese unito nella preghiera'

Un terribile incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Villa San Giovanni, esattamente sul lungomare, di fronte alla chiesa di Pezzo. Uno scontro tra un auto ed una bici, sotto gli occhi increduli della gente accorsa sul posto, ha sconvolto la comunità villese e non solo. In sella a quella bici c'era un ragazzo dell'età di 14 anni, rimasto gravemente ferito a seguito dell'impatto con l'auto.

La dinamica dell'incidente è ancora da ricostruire ed in corso di accertamento. Anche il conducente dell'auto al momento si trova in ospedale.

SCONTRO AUTO BICI, LE CONDIZIONI DI SALUTE DEL GIOVANE VILLESE

E' stato ricoverato d'urgenza nella tarda serata di ieri e le condizioni del ragazzo, dal punto di vista clinico, rimangono preoccupanti e critiche. Il giovane, figlio di un consigliere di minoranza del Comune di Villa San Giovanni, è stato sottoposto ad intervento chirurgico per l'asportazione della milza. L'intervento è perfettamente riuscito ma c'è un forte edema cerebrale, una frattura della vertebra e una frattura dell'anca. I medici del Grande Ospedale Metropolitano tengono sotto osservazione il giovane villese per valutare la situazione cranica e la risposta del ragazzo a seguito dell'operazione.

Il team di medici al momento preferisce non sbilanciarsi in quanto sono importanti e fondamentali le successive 48 ore.

INCIDENTE VILLA, PAESE UNITO NELLA PREGHIERA

Grande solidarietà da parte del sindaco di Villa San Giovanni Maria Grazia Richichi.

"Siamo vicini alla famiglia di Gabriele. Il papà è un consigliere di minoranza del nostro comune. Tutto il paese è unito nella preghiera e nel supporto".

LA SOLIDARIETA' DEI CITTADINI ATTRAVERSO I SOCIAL: FORZA GABRIELE

Un messaggio tra tutti è diventato virale nelle ultime ore sui social per testimoniare la vicinanza a Gabriele.

"Padre Nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo Nome, venga il tuo Regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo e così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non abbandonarci in tentazione ma liberaci da tutto questo Male. Amen. Copiate sul vostro profilo, preghiamo tutti insieme. Forza Gabriele!"