La migliore Reggina contro quale Matera? La probabile amaranto

Quattro vittorie in cinque gare giocate, in questo

Quattro vittorie in cinque gare giocate, in questo incredibile dicembre e due match ancora da disputare. Incredibile sul piano dei risultati, visti i precedenti, assurdi per quel che concerne vicende societarie che hanno registrato una tre giorni che rimarrà nella storia del calcio amaranto.

Giorno di festa ma si scende ugualmente in campo e la compagine guidata da Cevoli si troverà ad affrontare un Matera zeppo di problemi che sta cercando di risolvere. I lucani, con il nuovo direttore generale fresco di nomina, si trovano di fronte ad una situazione seria che dalle nostre parti è stata vissuta alla vigilia della gara contro la Vibonese, anche se le vicende che stanno accompagnando i biancoazzurri arrivano da più lontano e sono parecchio più pesanti.

Tutti convocati nonostante lo stato di agitazione, chi scenderà in campo è difficile saperlo anche perchè in tanti sono pronti a salutare a prescindere da quello che succederà in società.

Le valutazioni di Cevoli saranno diverse e solo dettate da un ritorno in campo a distanza di tre giorni dall'ultimo confronto. Sa di poter contare su un gruppo in salute e su quel nuovo modulo che sta producendo parecchio in fatto di punti e solidità. Questa la probabile formazione:

REGGINA: Confente, Conson, Redolfi, Solini (Pogliano); Kirwan, Marino, Zibert, Salandria (Seminara), Tulissi, Tassi, Sandomenico. All. Cevoli