Rigenerazione del Lido Comunale: tecnici all'opera con prove di vulnerabilità sismica

Tempo di lavori al maxi stabilimento di rada Giunchi. Tecnici del settore grandi opere al lavoro per sondare la vulnerabilità sismica

A che punto sono i lavori di rigenerazione per il Lido Comunale di Reggio Calabria? Gli interventi finanziati, così come quelli per la strada di accesso ai fortini di Pentimele, con il Progetto Integrato di Sviluppo Urbano si trovano alla fase propedeutica all'avvio dei lavori. Nello specifico, i tecnici si stanno occupando delle prove di vulnerabilità sismica.

I lavori al Lido Comunale di Reggio Calabria

Una struttura maestosa che, con una buona dose di interventi, potrebbe diventare il fiore all'occhiello del centro città. Il Lido Comunale per l'estate 2021 ha aperto i battenti grazie al lavoro di una cooperativa, ma ciò non vuol dire che gli interventi siano stati accantonati. I lavori da fare sono tanti e, ormai, inderogabili. Per questo motivo, l'assessore delegato ai lavori pubblici spiega in una nota ciò che sta avvenendo, in questi giorni, presso il maxi stabilimento di rada Giunchi.

I tecnici incaricati dal Settore Grandi Opere stanno procedendo all'ultimazione delle prove di vulnerabilità sismica sulla struttura, sulla quale attualmente è in vigore un vincolo da parte della Soprintendenza ai Beni Archeologici.

Una volta ultimata la fase delle prove si completerà l'iter progettuale che prevede un intervento complessivo, concordato con la stessa Soprintendenza, per salvaguardare l'attuale conformazione della struttura, recuperandola e dandole una veste più moderna e funzionale.

"Un ulteriore tassello - spiega Muraca - verso il completamento del progetto di rigenerazione dell'intero frontemare cittadino, che insieme al nuovo Waterfront, al Museo del Mare, all'Arena Lido, al Parco Lineare Sud e agli altri interventi nelle zone nord e sud della Città, darà una nuova veste, anche in termini di attrattività turistica, all'intero litorale cittadino".