Il Museo del bergamotto di Reggio Calabria

Il Museo del bergamotto rappresenta una tappa imperdibile nella città di Reggio Calabria

Il Museo del bergamotto di Reggio Calabria è un viaggio emozionante attraverso la storia, la cultura e le tradizioni legate all’agrume più pregiato al mondo e i suoi innumerevoli utilizzi.

STORIA

Nato grazie all’impegno dell’Accademia Internazionale del Bergamotto, il museo sorge nel centro storico e occupa i locali rinnovati dell’edificio che ospita anche lo storico Mercato Coperto di Reggio. Il percorso museale permette di fare un salto indietro nel tempo e ripercorrere la storia della coltivazione e della lavorazione del Principe degli Agrumi, a partire dal Settecento, attraverso una gran varietà di strumenti e attrezzature rare, dai primi macchinari per l’estrazione risalenti all’inizio del XVIII secolo, passando per quelli a vapore dell’Ottocento, fino ai motori elettrici dei primi anni del Novecento; il tutto corredato da una preziosa documentazione fotografica dal notevole rilievo storico.

PRODOTTI

Un’ala del museo è interamente dedicata all’esposizione dei prodotti finiti che si ricavano dalla lavorazione del bergamotto e del suo preziosissimo olio essenziale: dai prodotti per la cura della persona, tra cui spicca la famosa acqua di colonia Calabrisella, fino alle bambole, rose e tabacchiere create con la buccia essiccata dell’agrume. Durante la visita è possibile effettuare degustazioni di prodotti a base di bergamotto.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Giorni e orari di apertura

Da martedì a domenica 9.00-12:00 / 16:00-19.00

GIUGNO - SETTEMBRE

martedì - sabato

9.00-12:00 / 18:00-20.00

domenica

9:00-12:00

 

Contatti

Tel. (+39) 340 7635968/ (+39) 338 2721885

e-mail: [email protected] / [email protected]

FB: @museodelbergamotto