Blumarine, il roccellese Brognano nuovo direttore creativo

Nicola Brognano è già noto per aver fondato il brand che porta il suo nome

E' calabrese il nuovo direttore creativo di Blumarine, la nota casa di moda fondata a Carpi da Anna Molinari con il marito Gianpaolo Tarabini.

Nicola Brognano è noto per aver fondato il brand che porta il suo nome vincendo nel 2016 Who is on Next?.

“Nicola porterà a Blumarine la freschezza del suo talento creativo – ha spiegato Marco Marchi, Amministratore Unico di Eccellenze Italiane – e un approccio innovativo per dare nuo­vo slancio ad un marchio iconico come questo. Nella creatività di Nicola ritrovo tutte le ca­ratteristiche necessarie per una lettura in chiave contemporanea dei codici che hanno fat­to grande Blumarine e sono felice che sia proprio un giovane talento italiano a raccontare questo nuovo capitolo della storia del marchio portando avanti il messaggio di stile di Anna Molinari. Blumarine ha rappresentato tanto per il fashion internazionale e – sono sicuro – grazie all’energia di Nicola ci regalerà nuove e grandi soddisfazioni già nel prossimo futuro”.

Il giovane calabrese, originario di Roccella Jonica si è dimostrato entusiasta per il nuovo incarico.

“La moda di Blumarine e lo stile di Anna Molinari sono sempre stati per me fonte di ispi­razione e testimonianza autentica di creatività e visione. Sono estremamente felice, ed allo stesso tempo emozionato, all’idea di intraprendere questa nuova avventura con l’ob­iettivo s dante di proiettare il brand nel futuro, ripensandolo con identità e carattere per le nuove generazioni”

I primi appuntamenti che vedranno le collezioni Blumarine disegnate da Nicola Brognano saranno la resort, presentata il prossimo giugno, e la main che sfilerà a Milano durante l’edizione di settembre 2020 di Milano Fashion Week.