Parma, Brunetta: 'Se vogliamo arrivare primi bisogna battere per forza la Reggina'

Il Parma in forte ritardo in classifica, il centrocampista è comunque fiducioso

Le dichiarazioni di Juan Brunetta centrocampista del Parma rilasciate a parmalive.com, dopo il pareggio interno con il Monza. I ducali sono in forte ritardo in classifica e speravano di poter accorciare. Ne è venuto fuori un pari nonostante l'uomo in più per una parte di gara e poi i fischi del pubblico al termine della gara:

I fischi del pubblico e l'assenza di Vazquez

"E' normale che la gente ci fischi. Per i tifosi e per noi non è una situazione facile. In casa dobbiamo vincere, ma penso che stiamo crescendo. Dobbiamo pedalare molto, i risultati arriveranno. Vazquez è un riferimento per noi, dobbiamo crescere come squadra e se lo facciamo, con le nostre individualità, facciamo la differenza. Dobbiamo migliorare come squadra".

Obbligo vincere con la Reggina

"Abbiamo creato situazioni, abbiamo preso una traversa. Possiamo fare meglio, abbiamo un squadra di grande qualità e stiamo crescendo. La prossima (Reggina) dobbiamo vincere per forza, altrimenti non arriviamo a quello che vogliamo, il primo posto. Con i giocatori di qualità che abbiamo, possiamo fare una grande stagione, ma dobbiamo migliorare".