Pasqualino Pizza e Vino, luogo di ritrovata convivialità, e puru u cafè...è pavatu

Le tradizioni, quelle vere, si stanno pian piano p

Le tradizioni, quelle vere, si stanno pian piano perdendo. A tavola poi, il piacere, il gusto e il sapore di un tempo sono sempre più un lontano ricordo. Sono pochi ormai i locali che puntano su piatti unicamente del sud e che provengono dal sud.
Il nuovo locale reggino Pasqualino Pizza e Vino rappresenta un luogo di ritrovata convivialità, in cui il vino e la buona pizza aggregano attorno ad un tavolo (rigorosamente di legno con sedie vintage e bicchieri di vino da 'vecchia osteria').
Pasqualino Pizza e Vino è un omaggio al nostro territorio, alle nostre radici, alla nostra cultura, ma, soprattutto, è un omaggio alla bellezza, in ogni sua forma e sfumatura.
p3-02
Non parliamo del bello che va di moda, del bello per convenzione, della bellezza fisica, ma di quella bellezza che, spesso, si manifesta nelle cose semplici, nelle circostanze, nel modo di
vivere gli eventi e di pensare la vita.
"Non volevamo fare un posto bellissimo - spiega Pasqualino, titolare del già noto locale MammaMia - ma un posto evocativo di ricordi bellissimi, di racconti bellissimi, di esperienze bellissime, di viaggi bellissimi. All’inizio di questa avventura dicevano che, per funzionare, un locale, deve essere funzionale. Noi ci abbiamo messo il cuore, e l’abbiamo voluto prima di tutto, emozionale con tanto di menu dinamico".
Da Pasqualino Pizza e Vino Vi aspettano taglieri (selezione di salumi e formaggi nazionali ed esteri accompagnati da confetture di frutta, miele e grissini di Scrocchiarella), primi piatti (come una carbonara, cime tempestose, genovese sullo stretto, stracotto) zuppe di lenticchie, scarole, cime di rapa, crumble di tarallo accompagnate dal pane di Pasqualino, il pescato del giorno e tanto altro ancora.
Pasqualino Pizza e Vino offre una cucina genuina e piccante che rispecchia i valori e i caratteri della Calabria. Di maggior rilievo è la produzione di olio, grazie alla alta quantità di oliveti presenti nel territorio. Tra le specialità della cucina calabrese, la carne con polpette e capretto e il pesce con lo stocco e baccalà e pesce spada. Per i salumi che costituiscono un punto forte della
gastronomia calabrese, la soppressata, il capicollo, la salsiccia, la pancetta e la 'nduja.
Impossibile non nominare inoltre il peperoncino piccante e le cipolle rosse di Tropea. Tra gli agrumi predominano il bergamotto e il cedro, che vengono usati anche per la produzione di liquori e sciroppi. Tra i dolci il torrone e le zeppole. Il tutto, accompagnato da birre artigianali e da rossi doc.
La #cucinaterrona di Pasqualino Vi aspetta in Via del Torrione (di fornte MammaMia) con un menu pranzo gustoso e leggero, pizze gourmet (base scroccchiarella) e pizze napoletane come solo MammaMia sa fare.
Vi aspettiamo!
Per info e prenotazioni: 320.4096965
p2-01 (1)