Reggio, pizza a domicilio? Arriva la Linguaccia

Biancaneve, Margherita, Capricciosa, 4 Stagioni, Diavola, Napoletana: sono le pizze 'classiche' più amate. Fra queste non può mancare 'La Linguaccia', la pizza che prende il nome dell'attività.

Chi dice che la pizza è una tradizione da relegare al weekend? Gli italiani, in fondo, vanno matti per la pizza e, di certo, la mangerebbero 365 giorni l'anno. L'emergenza da Covid-19 ha modificato i nostri piccoli riti, come l'uscita per la pizza, ma ciò non vuol dire che dobbiamo rinunciare alla bontà di gustarla nella comodità di casa nostra.

Alcuni, coraggiosi, imprenditori reggini hanno infatti deciso di far fronte a questo periodo 'buio' chiudendo il loro locale al pubblico, ma continuando a sfornare bontà. È il caso de 'La Linguaccia'.

La pizzeria di via Rosselli, aperta da oltre un decennio, ne ha viste veramente tante nei suoi lunghi anni di attività e, un giorno, potrà dire di aver attraversato questa epidemia insieme ai reggini.

Chi vuole gustare una buona pizza, anche durante la settimana, può farlo semplicemente chiamando la pizzeria di Gianfranco D'Urso. La cottura delle pizze viene effettuata in un forno su pietra per riscoprire il sapore della tradizione, spesso dimenticata. In questo modo, i sapori di ogni ingredienti rimangono inalterati.

PIZZE & PIZZE SPECIALI

Biancaneve, Margherita, Capricciosa, 4 Stagioni, Diavola, Napoletana: sono le pizze 'classiche' più amate. Fra queste non può mancare 'La Linguaccia', la pizza che prende il nome dell'attività.

Pomodoro, mozzarella, crudo, rucola e grana. Un abbinamento rinomato che, nonostante il trascorrere del tempo, non perde il suo fascino.

Ma, accanto a quest'ultime, il locale del centro città  propone ai suoi affezionati clienti delle 'Pizze Speciali'.

Fiorella, Basilicata, Datterino, Marian (pizza arrotalata), Avvucatu (focaccia), Tony Calzone, Architetto, Milli, Gianfri, Cravatta.

Ognuna di questa contiene ingredienti particolari che, solitamente, non vi verrebbe in mente di aggiungere alla vostra pizza, ma che, invece, danno una marcia in più alla vostra cena. Dal pesto genovese passando per i pistacchi di Bronte, la salsiccia, i broccoli.

SERVIZIO A DOMICILIO

Il servizio a domicilio della Linguaccia è curato nei minimi dettagli, per garantire non solo il rispetto delle norme, ma anche la salute di dipendenti e fruitori del locale. Tutti i fattorini sono equipaggiati di appositi DPI per evitare la diffusione del contagio.

Al momento della chiamata sarà, inoltre, possibile chiedere a 'La Linguaccia' di utilizzare il nuovo metodo di pagamento tramite pos per evitare lo scambio di contanti.

Per consegne a domicilio chiama 0965.331434