Reggina, Baroni: 'Cerchiamo solo giocatori funzionali, non inseguiamo i nomi'

"Petrelli e Dalle Mura i nuovi che si alleneranno con noi. Su Montalto...". Poi il tecnico spiega le scelte di Frosinone

A tre giorni dal pareggio di Frosinone, con il copione che si ripete ormai dall'inizio della stagione, è intervenuto a Reggina Tv il tecnico Baroni:

"Spero arrivi presto lunedi prossimo"

"Non vedo l'ora che arrivi lunedi prossimo per la chiusura del mercato e perchè si scende in campo con la Salernitana. Cercheremo di fare il meglio se ci sono delle opportunità. Siamo di fronte ad una sessione sempre complicata, cerchiamo giocatori che possano essere produttivi per il nostro gioco e siamo attenti a queste situazioni. I nomi li avete letti e forse ci possono essere anche altri. Di sicuro dovranno essere giocatori convinti di quella che sarà la scelta che andranno a fare".

Chi arriva alla Reggina e chi può arrivare

"Da quando sono arrivato ci sono sempre state situazioni di difficoltà tra infortuni e squalifiche. Guardo per intero l'organico, io sono molto attento ai miei calciatori. Alcuni non sono stati impiegati per tutelarli, preferisco perdere una gara e non il calciatore per lungo tempo. Per esempio Delprato pur avendomi dato la sua disponibilità, dopo un confronto con il medico ho deciso personalmente di non schierarlo. Ma non siamo alla ricerca di alibi. La società mi ha dato la sua disponibilità sul mercato, sono sereno, non dobbiamo rincorrere i nomi ma calciatori, ripeto, funzionali e convinti di sposare la causa. Oggi avremo insieme per il primo allenamento sia Petrelli che Dalle Mura, su Montalto non saprei, spettiamo e non escludo che possa arrivare altro. Montalto ha delle qualità importanti, se non ha avuto la possibilità di tirarle fuori, lo faremo qui".