Reggina, Cirillo: 'Tifosi scottati per Gallo e Saladini. D'accordo con la linea Ballarino'

"Sul mercato non si devono sbagliare Under e attaccanti"

L’ex difensore della Reggina Bruno Cirillo, intervistato da Gazzetta del Sud, dice la sua sulle prime mosse di mercato della squadra amaranto, mostrando comunque fiducia: “Bisognerà costruire una squadra forte puntando su calciatori funzionali al gioco dell’allenatore. Non si dovrà sbagliare soprattutto con gli Under che in campo fanno sempre la differenza, il club mi sembra si stia muovendo in un mercato ancora in piena evoluzione.

Barranco dai numeri mi sembra un buon acquisto ma per raggiungere determinati traguardi è fondamentale irrobustire il reparto avanzato. Non è da escludere che la società prenda un altro attaccante. Sono tifoso amaranto e spero che la Reggina riabbracci la Lega Pro, dobbiamo tirarci fuori dall’inferno dei dilettanti.

I dubbi di qualcuno sulla società? La gente è scottata dopo le vicende di Gallo e Saladini che hanno sbagliato compiendo il passo più lungo della gamba. Ballarino preferisce invece essere più prudente e la linea portata avanti mi trova pienamente d’accordo. Nel calcio contano le idee e aspetterei prima di dare giudizi affrettati“.