Reggina, Faty: 'Sono pronto, carico e motivato. C'è tanta qualità'

"Differenza tra primi e secondi tempi? Analisi difficile ma ci stiamo lavorando"

Dopo un lungo infortunio è tornato a disposizione il centrocampista Faty. Contro la salernitana, vista l'assenza per squalifica di Crisetig, potrebbe essere il suoi momento. Ne parla a Reggina TV:

Il ritorno del centrocampista Faty

"Quell'infortunio con il Bologna si è rivelato più grave del previsto. Ho seguito la squadra e mi è dispiaciuto molto non poterla aiutare. Adesso per me inizia un nuovo campionato e spero di poter dare il mio contributo. L'analisi dei nostri tempi diversi tra primo e secondo non è facile. Aspetto fisico, mentale, stiamo cercando le risposte. Solo l'applicazione, il lavoro ci possono tirare fuori da queste situazioni, ma una volta risolta questa problematica possiamo davvero fare bene perchè abbiamo tanta qualità nei singoli e nel gioco. Sono qui per dare una mano, non risolverò tutto, ma contribuire certamente si, sono carico, motivato e pronto".

Non mi aspettavo questa differenza con la Salernitana

"Per me è una sorpresa che la Salernitana sia lassù, ricordando la nostra grande prestazione in occasione della partita di andata. Ma non mi aspettavo neppure tutta questa differenza con noi, ma questo è il calcio, il passato non conta ed ora pensiamo solamente a lunedi".