Reggina, incontro Perna-Istituzioni. Versace: 'Tranquilli sulla prima scadenza'

Adesso testa al prossimo scoglio da superare, la presentazione del bilancio. Le parole del sindaco Versace dopo l'incontro con l'amministratore giudiziario della Reggina

I tifosi amaranto possono tirare un primo sospiro di sollievo. Dall'incontro di questa mattina tra i sindaci f.f. Paolo Brunetti e Carmelo Versace con l'amministratore giudiziario della Reggina, l'avv. Katiuscia Perna è arrivata una buona notizia: la scadenza del 16 maggio non sarà più un problema.

Da qui al prossimo 22 giugno per la squadra di Reggio Calabria, dopo l'arresto del Presidente Gallo, la strada è tutta in salita ma il primo scoglio, secondo quanto detto dal sindaco metropolitano f.f. ai microfoni di Radio Touring, sembra essere superato.

Reggina: risolto il problema della scadenza del 16 maggio

La scadenza riguarda il versamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi alle mensilità di novembre e dicembre 2021, che la Reggina avrebbe anche la possibilità di rateizzare. A tranquillizzare i cittadini è stato il sindaco Versace:

"Tutti siamo preoccupati per l'iscrizione al campionato di Serie B ma, dopo l'incontro di questa mattina, posso dire che l'avv. Perna ed il suo staff stanno facendo davvero un ottimo lavoro. In questi giorni si stanno occupando del dettaglio patrimoniale. L'amministratore, inoltre, ci ha informato di esser venuta in possesso della documentazione per fare, già questa settimana, un punto della situazione finanziaria della società. Siamo stati inoltre rassicurati sull'invio, in anticipo, della certificazione dei crediti per la prima scadenza importante per la Reggina che è appunto quella del prossimo lunedì".

Anche Brunetti, ospite dello speciale Reggina di radio Touring, ha concordato con Versace sul lavoro dell'amministratore giudiziario:

"Siamo stati rassicurati dall'avv. Perna ed avremo un ulteriore aggiornamento la prossima settimana".

Il bilancio entro fine mese

Risolto un problema, però, la necessità è quella di pensare immediatamente al futuro. Ne è consapevole il sindaco metropolitano che ha sottolineato l'importanza della presentazione del bilancio entro la fine di questo mese.

"Siamo consapevoli che la scadenza per la presentazione bilancio, fissata per fine mese, è praticamente dietro l'angolo. Sono convinto, però, che lo staff dell'avv. Perna stia lavorando bene. Il processo step by step permette a tutta la squadra di non perdere la bussola fino ad arrivare al 22 giugno, giorno dell'iscrizione".

Un'altra cosa che ha colpito favorevolmente Versace è il "clima di tranquillità" che ha caratterizzato l'incontro e che avvolge anche la squadra amaranto.

"Vogliamo che questo si rifletta anche all'esterno per chi ci guarda da fuori. Le indagini, lo ricordiamo, non riguardano la Reggina. È giusto che la magistratura svolga i dovuti controlli, noi aspetteremo l'esisto di tutti i gradi di giudizio. Nel frattempo, però, dobbiamo pensare al bene della squadra".