Reggina: Inzaghi a Sky Sport recrimina, ma adesso rivede la sua squadra

Toglie il sonno la clamorosa palla gol di Canotto. Sarebbe stata pesantissima per la classifica ma soprattutto per il morale

Ristobottega

Rispetto alla disfatta interna con il Cagliari, una Reggina diversa nel complicatissimo match giocato con il Genoa. Decisamente più battagliera, compatta, seppur sempre distratta in alcune circostanze e con errori tecnici che stanno vedendo tra i protagonisti ancora una volta Majer, grandissimo nel girone di andata, in evidente fase calante in questo ritorno. Mister Inzaghi a Sky Sport ha parlato dell’incontro e recrimina per le occasioni fallite: “Quella con il Genoa era una partita importante nella quale volevo delle risposte dal gruppo soprattutto sulla prestazione e devo dire che nel corso dei novanta minuti ho visto nei ragazzi la reazione che volevo vedere. É una partita che avremmo anche potuto pareggiare, c’è un po’ di rammarico per non aver concretizzato le palle gol nitide create con Menez e Canotto“.