Reggina: il parere di Gabriele Martino sui presidenti Foti, Praticò e Gallo

L'ex Ds della Reggina sugli ultimi tre presidenti della società amaranto

Lunga intervista quella rilasciata dall'ex Ds della Reggina Gabriele Martino, reduce dall'ultima esperienza con il Lamezia Terme, interrotta con una risoluzione consensuale del contratto. Ha parlato a La C News 24, dichiarazioni riportate da pianetaserieb.it. Di seguito il passaggio riguardante il parere su tre presidenti della Reggina:

Gabriele Martino su Foti, Praticò e Gallo

"Di Gallo non posso parlare, non avendoci lavorato a stretto contatto. Posso valutare i risultati sportivi raggiunti, con una promozione dalla C alla B raggiunta velocemente, seppur mediante l’utilizzo di ingenti risorse economiche. Di Foti e Praticò posso elencare solo pregi, non difetti. Il primo è passato da semplice tifoso a dirigente, poi a presidente, poi a manager appassionato. Aveva una passione smodata e una sete di successi incredibile, che lo hanno portato ad essere finora l’unico in grado a portare la Reggina nell’olimpo del calcio italiano. L’altro, Praticò, si è reso protagonista di una ripartenza difficile, quella del calcio a Reggio Calabria, insieme a un gruppo di imprenditori locali, nel quale credo di aver dato il mio contributo. Ha avuto tanta passione nella fase più negativa della storia della Reggina. Ecco, quella li accomuna: un grande amore passionale per il calcio e per la città di Reggio".