Reggina, Rivas: 'Contento per la vittoria, arrabbiato per le occasioni sprecate"

Piace la nuova posizione di Rivas, il calciatore fa autocritica per gli errori commessi

Ancora impiegato da falso attaccante, Rivas ha sfoggiato una grande prestazione sul piano della qualità e del sacrificio. Peccato per le due grandi occasioni che il calciatore ha avuto nel corso della gara, clamorosa soprattutto quella del secondo tempo. Questa la sua disamina a fine gara:

Felice per i tre punti, arrabbiato per le occasioni sprecate

"Sono contento per la vittoria della squadra, sono tre punti pesanti, ma anche arrabbiato per le occasioni che ho avuto. Il mister mi ha chiesto di attaccare la profondità e tutti gli spazi possibili, penso di averlo fatto bene. Dobbiamo migliorare ancora in tante cose, ma bisogna essere più concreti, soprattutto io. Sulla seconda occasione sono arrivato molto stanco, dovevo calciare prima, devo migliorare".

Questo ruolo piace a Rivas

"Questo ruolo mi piace, mi trovo bene. Sicuro devo imparare ad essere più concreto sotto porta. Mister Baroni dialoga con tutti i calciatori e ci trasmette sempre concetti importanti".