Reggina, la sensibilità riconosciuta del presidente Luca Gallo

Il massimo dirigente c'è sempre per la sua gente

L'Italia vive un momento drammatico. Con il trascorrere dei giorni aumentano paure e preoccupazioni. Tutti a casa collegati a qualsiasi dispositivo, per provare a capire quando questa tremenda situazione invertirà il suo trend, ma purtroppo, ad oggi è un susseguirsi di notizie sempre negative.

Gli italiani si aggrappano alla speranza, attendono che arrivi il giorno del picco non ancora identificato come periodo, con l'augurio che questo maledetto virus non continui a fare del male, venga sconfitto al più presto e si possa nuovamente ripartire.

Il mondo del calcio, intanto, è pronto ad annunciare un qualcosa di epocale. Il rinvio di una delle competizioni più importanti come l'Europeo, rimodulare i calendari dei vari campionati, aspettando di capire quando si potrà ricominciare. Fine aprile, forse maggio.

In attesa di buone notizie anche i tifosi della Reggina. Quella tifoseria che dopo anni di amarezze stava godendo per una straordinaria stagione calcistica insieme alla squadra del cuore, dominatrice assoluta del campionato di serie C. Una gioia al momento stoppata da questa emergenza ma che tutti sperano di poter far esplodere al più presto. In attesa che ciò accada, perchè accadrà, "entra in campo" la riconosciuta sensibilità del presidente Luca Gallo.

Lui sa bene quanto sia amato dai tifosi della Reggina, una sua parola di conforto, una simbolica pacca di incoraggiamento, una risposta per ognuno di loro in questo momento potrebbe rappresentare moltissimo. Il massimo dirigente, così, ha deciso di mettersi a disposizione di tutti attraverso la pagina facebook ufficiale della società. Un abbraccio ideale, un botta e risposta tra lui e l'immensa tifoseria amaranto. Non vediamo l'ora.

Mercoledi 18 marzo alle ore 15 l'appuntamento e sappiamo già che sarà bellissimo.