Reggina: Taibi a tutto campo su Saladini, i tifosi, Stellone, Denis ed il calciomercato

Ai microfoni di CityNow anche il curioso aneddoto sul neo presidente Marcello Cardona

In altra pagina del nostro giornale, abbiamo riportato le prime dichiarazioni del Ds Taibi, qualche ora dopo l'incontro avuto nel primo pomeriggio con il Dg Martino. Di seguito il dirigente amaranto, sempre a CityNow, anche sul probabilissimo nuovo tecnico, la società ed i tifosi:

Saladini, Cardona e i tifosi

"A Felice Saladini mi lega un grande rapporto di amicizia. I quaranta giorni vissuti al suo fianco sono stati intensi, insieme allo studio Tonucci e sono veramente contento che sia stato lui ad acquisire la Reggina. Quella era la mia unica priorità. Il presidente Marcello Cardona lo scorso anno, nei momenti soprattutto di difficoltà, mi ha sempre chiamato e supportato. Voglio ringraziare i tifosi che mi sono stati sempre vicini in qualsiasi momento, è una buonissima partenza. Mi aspetto una grande risposta da loro prima con gli abbonamenti e poi con la partecipazione allo stadio, questa società se lo merita. Siamo in ritardo e cercheremo di recuperare il tempo perduto.

Per il ritiro parlaremo con chi sarà l'allenatore. Con Stellone in linea di massima ci siamo, ma fino a quando non c'è nero su bianco bisogna aspettare. Questo è un gruppo da ringiovanire, abbiamo le idee chiare, ho illustrato tutto al Dg Martino ed ora bisogna chiudere. Denis? Con il direttore abbiamo parlato più in generale, sui singoli ci soffermeremo in un secondo momento".