Reggina, Taibi: 'Ho spiegato al Dg Martino perchè Stellone merita la conferma'

"Ringrazio tutti i tifosi, soprattutto la curva. Adesso bisogna rispondere con una campagna abbonamenti importante"

Oggi su Gazzetta del Sud il Ds Taibi ribadisce molti dei concetti già espressi a CityNow nella giornata di ieri, intervistato qualche ora dopo l'incontro con il Dg Martino. Di seguito alcuni passaggi, uno più specifico riguardante il tecnico Stellone:

Stellone, la scelta

"Io sono un Ds che ha sempre lavorato in sinergia, sarà così anche e soprattutto adesso nel rispetto dei ruoli. Con il DG Martino abbiamo parlato anche del tecnico. Ho spiegato i motivi per cui ritengo che continuare con Roberto Stellone sia una scelta opportuna dopo l'ottima seconda parte di stagione scorsa. Anche lui ha condiviso le motivazioni, apprezzando il lavoro. A me ha fatto piacere perchè voglio condividere con il club questa decisione. C'è un accordo di massima, adesso dobbiamo definire alcuni aspetti".

Il rapporto con i tifosi

"Sono contento di come sia andata e della possibilità di continuare il mio operato perchè amo questa maglia e sono fortemente legato alla città. Ringrazio tutti i tifosi, soprattutto la curva, per i numerosi attestati di stima e affetto che ho ricevuto in questi giorni, cercherò di ripagare con il lavoro. A loro dico che Saladini ha compiuto una grande impresa, uno sforzo importante per salvare la Reggina, adesso bisogna rispondere con una campagna abbonamenti importante e sono certo che la nostra tifoseria non deluderà le attese".

Raduno e ritiro

"Si partirà probabilmente a metà luglio, mentre il giorno del raduno è fissato intorno al 10 di questo mese. La società sta valutando alcune soluzioni e lavorando per assicurare la logistica migliore e adatta alle necessità. Questa è una stagione in cui bisogna sbagliare il meno possibile, lo dico prima di tutto a me stesso, è una B veramente tosta".