Una meraviglia sullo Stretto. La Ruota Panoramica arriva a Reggio Calabria

La 'ruota delle meraviglie', dall'altezza di 35 metri circa, permetterà di godere dall'alto di uno scenario incantevole

Arriva la Ruota Panoramica a Reggio Calabria. Nei mesi scorsi, precisamente a dicembre 2018, la ruota veniva inaugurata a Messina in Piazza Cairoli. Adesso ‘sbarca’ anche sull’altra sponda dello Stretto.

Secondo quanto raccolto da CityNow, nei prossimi giorni partirà l’installazione della ruota panoramica che verrà sistemata sul Lungomare Falcomatà, nei pressi della Stazione Lido, nella stessa zona in cui Trenitalia aveva presentato i nuovi treni ‘Pop’.

La ‘ruota delle meraviglie’, dall’altezza di 35 metri circa, permetterà di godere dall’alto di uno scenario incantevole. Lo Stretto e l’Etna, il Lungomare di Reggio Calabria, un panorama da ammirare e che sicuramente verrà accolto con entusiasmo dai reggini e dai turisti.

Con la primavera oramai esplosa e un clima quasi estivo durante il giorno, la ruota panoramica sarà con ogni probabilità l’attrazione di punta a Reggio Calabria. Ancora incerti i tempi di permanenza: il periodo previsto (due mesi) potrebbe in realtà protrarsi sino al termine dell’estate.

Voluta fortemente dall’amministrazione comunale e il delegato al Turismo Latella, la ruota panoramica (grazie alla vicinanza con il Museo Archeologico di Reggio Calabria, distante meno di 100 metri) verrà sfruttata anche dai turisti e dalle scolaresche che fanno abitualmente visita ai Bronzi di Riace.

Simbolo e sinonimo di ogni città turistica che si rispetti, la ruota panoramica è sempre più diffusa sul territorio italiano. In Europa, tra le più celebri impossibile non citare il London Eye di Londra e la ruota panoramica di Vienna, vere e proprie istituzioni visitate ogni anno da milioni di turisti.

Seguici su telegramSeguici su telegram