Reggio Calabria, in arrivo 12 nuovi agenti per la Polizia Municipale

Le nuove assunzioni andranno a colmare, in parte, la pianta organica della Polizia Municipale di Reggio Calabria

Cresce l’organico del corpo della Polizia Municipale di Reggio Calabria. Nei giorni scorsi, secondo quanto affermato anche dal Sindaco Falcomatà, la Giunta Comunale ha approvato una delibera con cui si approva l’assunzione di 12 vigili urbani.

I nuovi assunti andranno a sostenere le attività del corpo per un periodo limitato di tre mesi, ma contribuiranno in modo incisivo a migliorare la percorribilità delle strade reggine.

“Adesso, anche se in via temporanea, il corpo potrà affrontare in maniera più incisiva alcuni dei periodi chiave del territorio, come la parte finale dell’estate e le festività mariane e l’inizio dell’anno scolastico”, considera l’assessore Antonino Zimbalatti.

Le operazioni di assunzioni incrementerranno la pianta organica ridotta all’osso del corpo. I nuovi agenti saranno nominati, attingendo alla graduatoria, istituita dall’Ente nel 2016, mediante selezione per titoli.

FINANZIAMENTI ASSUNZIONI

Le risorse per finanziare l’operazione arrivano da due diversi canali:

  • per sei agenti i finanziamenti arrivano da Roma, per l’esattezza dal Decreto Sicurezza. “Reggio Città sicura 2019 – 2020” è il progetto presentato dal comando di Polizia Municipale al Viminale. L’istanza della città dello Stretto è stata approvata e finanziata attraverso un contributo di 60 mila euro;
  • l’altro lotto di assunzioni invece è reso possibile grazie alla proventi derivanti dalle violazioni del codice della strada.

Decorrenza immediata per ciò che riguarda le assunzioni tramite i fondi ministeriali, mentre per la tranche degli altri sei agenti i tempi per gli adempimenti burocratici amministrativi si annunciano un pò più lunghi. Occorre attendere le comunicazioni e il disco verde della Coel, anche se la richiesta, assicurano da Palazzo San Giorgio, è già stata avviata.

Fonte: Gazzetta del Sud

Seguici su telegramSeguici su telegram