Reggio, preoccupante escalation di conducenti in stato di alterazione: 4 denunce

Clamoroso il caso di un giovanissimo neopatentato a carico del quale le analisi cliniche hanno certificato la presenza nel sangue di cannabis, cocaina nonché alcool etilico

Ristobottega

Sono quattro le persone deferite all’autorità giudiziaria nelle ultime 48 ore dalla Polizia Locale di Reggio Calabria per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze psicotrope.

Dagli accertamenti svolti in collaborazione con il laboratorio di analisi del GOM, è stato infatti accertato che quattro conducenti di veicoli coinvolti in altrettanti incidenti stradali sono risultati in condizioni di alterazione psicofisica da alcol o sostanze stupefacenti.


Clamoroso il caso di un giovanissimo neopatentato a carico del quale le analisi cliniche hanno certificato la presenza nel sangue di cannabis, cocaina nonché alcool etilico in misura superiore ai limiti di legge. Per i 4 conducenti oltre la denuncia all’autorità giudiziaria è scattato il ritiro della patente e il sequestro del veicolo; quest’ultima misura limitata ai conducenti sotto l’effetto di sostanze psicotrope.

I servizi di prevenzione e repressione a tutela della sicurezza stradale continueranno incessanti.anche nei prossimi giorni. Le responsabilità penali ipotizzate a carico dei denunciati dovranno essere confermate dall’autorità giudiziaria, vigendo il principio della presunzione di innocenza.