Reggio, vandali imbrattano il murales di via Pio XI

Ennesimo atto vandalico a Reggio Calabria, ennesimo episodio da condannare

Ennesimo atto vandalico a Reggio Calabria. Imbrattato il murales di via Pio XI, a soli 23 giorni dal suo completamento alcuni 'furbacchioni' si sono divertiti a rovinare l'opera artistica.

Comprensibile l'amarezza e il dispiacere di chi, nelle scorse settimane, aveva realizzato l'opera.

"Abbiamo fatto richiesta alle autorità competente di poter visionare le registrazioni relative alla notte tra il 22 e il 23 gennaio. Chiediamo un supporto a tutti i cittadini e in particolare ai residenti di quella zona, chi ha visto qualcosa lo denunci. Il gesto è vile e incivile, ma ci motiva ancora di più a realizzare una nuova opera artistica in un'altra zona della città", le parole degli autori del murales.

Di sicuro, gli atti vandalici nelle ultime settimane a Reggio Calabria si stanno susseguendo con preoccupante frequenza.