Reggio, controlli a tappeto della polizia locale: sequestri, sanzioni e 4 persone denunciate

Sversamento rifiuti, ricettazione, veicoli senza polizza assicurativa. Il resoconto delle attività della Polizia Locale di Reggio Calabria

Negli ultimi due giorni la Polizia Locale di Reggio Calabria ha avviato una serie di attività che ha consentito di raggiungere importanti risultati operativi.

In particolare sul fronte della polizia stradale è stato posto in essere un controllo mirato presso la frazione Catona che ha consentito di sequestrare 5 veicoli per mancata copertura assicurativa. Sono stati, inoltre, elevati ulteriori verbali per mancata revisione ed occupazione abusiva del suolo pubblico.

Il lavoro della Polizia è proseguito anche sul fronte dell'abusivismo con indagini che hanno consentito di individuare e denunciare, per ricettazione, un cittadino siciliano che esponeva per la vendita, presso il mercato di località botteghelle, 54 capi di vestiario risultati rubati.

Sul fronte ambientale è stata sequestrata una cisterna ed un rimorchio contenente reflui da frantoio parzialmente sversati nei pressi del depuratore. In corso ulteriori accertamenti. Nella mattinata di ieri un soggetto è stato sorpreso a sversare una ingente quantità di rifiuti in area pubblica in località Pentimele. Un altro soggetto è stato denunciato per apertura di un esercizio commerciale la cui licenza erà stata sospesa per interdittiva antimafia.

In totale sono state denunciate 4 persone per vari reati.