Reggio, Lorella Cuccarini al Teatro Cilea per il musical dei record 'Rapunzel'

Con un cast di 20 artisti tra attori ballerini e cantanti si esibirà per il pubblico nell'ultima e unica tappa in Calabria

Ancora pochi giorni e la città di Reggio Calabria e il suo Teatro avranno l’occasione unica di assistere a qualcosa di travolgente.

La Stagione 2024 della Polis Cultura/Catonateatro al Cilea è partita con grande successo (Romeo e Giulietta, Uomo e Galantuomo di Eduardo) e ora il terzo appuntamento, il più atteso di questo inizio d’anno. Stiamo parlando di Rapunzel, il Musical dei record (acclamato da più di 150 mila spettatori in due Stagioni) che sta entusiasmando l’Italia da Nord a Sud con una tournèe nei migliori teatri nazionali e che terminerà il suo cammino proprio a Reggio, ultima e unica tappa in Calabria, una grande esclusiva Polis Cultura.


Cresce dunque l’attesa in città per le 4 repliche che dal 26 al 28 Gennaio (con pomeridiane e serali) porteranno la splendida protagonista Lorella Cuccarini ed un cast di 20 artisti tra attori ballerini e cantanti ad esibirsi per il pubblico calabrese giunto veramente da ogni dove (Cosenza, Lamezia, Vibo, Gioia Tauro, Riace, Siderno…) per assistere ad uno show unico.

Lorella Cuccarini Rapunzel

Una proposta che, oltre all’importanza di avvicinare un pubblico di giovani e giovanissimi ai grandi spettacoli, ha grandi ricadute anche in termini di turismo culturale per la città e un importante indotto per tutte le attività che ruotano intorno ad un così importante evento.

L’allestimento tecnico

Da sottolineare la parte tecnica dell’allestimento, che vanta una imponente scenografia oltre a effetti speciali e visivi straordinari. Presenti 15 tecnici al seguito della Compagnia e altrettante maestranze locali richieste appositamente dalla produzione a supporto di uno spettacolo che prevede un giorno e mezzo di pre-montaggio prima del debutto. E per fortuna il Cilea con il suo ampio spazio scenico riesce a supportare tale impianto.


La storia richiama l’eterno confronto tra il bene e il male, tra la brama delle vanità delle cose fatue e il gusto per le cose semplici. Nasce così il confronto tra Rapunzel, l’eroina positiva alla ricerca della sua vera identità, e l’antagonista, Gothel (Go-to-Hell), una donna egoista, concentrata su sé stessa e sul culto della vanità e dell’eterna giovinezza (una sorprendente Lorella Cuccarini) che la spingerà ad usare ogni mezzo pur di fermare lo scorrere ineluttabile del tempo.

Rapunzel il musical tutto italiano, scritto da un gruppo di autori diretti da Maurizio Colombi, regista dell’opera, è una versione della celebre fiaba dei fratelli Grimm Raperonzolo risalente al 1815, le musiche inedite e originali sono di Davide Magnabosco, Alessandro Procacci e Paolo Barillari e la direzione musicale di Davide Magnabosco. Le coreografie sono firmate da Rita Pivano.

Teatro It Rapunzel Il Musical Cuccarini 2023

Le bellissime scenografie di Alessandro Chiti rappresentano una rilettura in chiave moderna dei luoghi e delle ambientazioni della classica favola medievale. L’impianto scenico mostra oltre 15 quadri in continuo movimento grazie al lavoro di uno staff esperto. Tra gli effetti speciali non mancheranno la lunga chioma intrecciata di Rapunzel e le suggestive lanterne che voleranno sul pubblico. I costumi sono stati ideati da Francesca Grossi.

Ristobottega

I personaggi ed il ritmo dei dialoghi sono caratterizzati dallo stile di Colombi che utilizza rumori e sottofondi per dare un effetto cinematografico ed un ritmo alla recitazione in stile cartoon.

Rapunzel è una storia di amore, amicizia, potere e magia che aiuta a riflettere sull’importanza delle cose semplici che la vita ci regala e vanta la produzione di Alessandro Longobardi (Viola produzioni) firma storica del Musical italiano e anima del Teatro Brancaccio e del Teatro Sala Umberto di Roma: Sister Act, Peter Pan, Aggiungi un posto a tavola, La Regina di ghiaccio, Shakespeare in Love tra i suoi ultimi successi.