Reggio, prevenzione della povertà educativa dei minori

Avvio Progetto nazionale sul territorio di Reggio Calabria

Il Progetto nazionale RIBES – Risorse Integrate per i Bisogni Educativi Speciali*, selezionato da “Con I Bambini” nell’ambito del Fondo* per il contrasto della povertà educativa minorile, si è avviato il 1 aprile 2019 con il coordinamento della Fondazione Caritas dell’Arcidiocesi di Pescara - Penne Onlus, che è soggetto responsabile.

Il progetto propone un modello multidimensionale per la prevenzione della povertà educativa dei minori, ascrivibili alla categoria dello svantaggio socio-economico, linguistico e culturale (BES Area III, DM 27/12/2012). Centrale è la relazione tra scuola, famiglia e territorio attraverso cui si vuole sostenere l’implementazione di attività complementari ai percorsi scolastici dei bambini, promuovendo forme di affiancamento familiare e l'ampliamento dell'accesso a proposte culturali, sportive e musicali in collaborazione con realtà locali.

Tra i soggetti partners che compongono la rete nazionale (Fondazione Paideia di Torino e Fondazione Zancan di Padova -partner tecnici-, Coop. Soc. L’accoglienza di Roma, Associazione Santa Teresa D’Avila di San Benedetto del Tronto (AP), Coop. Soc. La Vela di Brescia, Coop. Soc. Centro Panta Rei di Cagliari, Coop. Soc. Delfini di terra di Benevento, Coop. Soc. Madre Teresa di Reggio Emilia, Ass. Don Puglisi e Caritas di Noto per Modica e Ragusa e la Fondazione Caritas Onlus di Pescara) è affidato alla Soc. Coop. Marta il lavoro di coordinamento delle azioni territoriali che si attueranno a Reggio Calabria.

Cuore del progetto è l’affiancamento familiare, una forma di supporto tra pari per un potenziamento delle relazioni scuola-famiglia-territorio. RIBES dà nuovo respiro e nuove “vitamine” al sistema scolastico e dei servizi, attraverso una preventiva presa in carico comunitaria delle situazioni di fragilità. L’adesione al progetto permetterà di avere a disposizione professionisti (educatori professionali, psicologi, mediatori culturali, ecc.) per le ore necessarie all’intervento e software specialistici. 

Sul territorio di Reggio Calabria beneficiario di tale intervento sarà l’Istituto Comprensivo “O. Lazzarino” – Gallico che opera su un territorio ampio sviluppandosi su sei plessi scolastici, alcuni dei quali situati nella periferia della Vallata del Gallico.

In linea con gli obiettivi di progetto MERCOLEDì 6 NOVEMBRE 2019 alle ore 18.30 sarà promosso l’ evento territoriale “RIBES: Nuove forme di welfare di comunità”  presso il Centro Incontro – piazza san Giorgio Extra – di Reggio Calabria, in cui saranno presentate alla cittadinanza non solo le attività previste dal progetto Ribes che coinvolgono l’IC Lazzarino, ma in particolare si offrirà uno spazio di approfondimento sul tema dell’ Affiancamento familiare a cura della dott.ssa Giorgia Salvadori Responsabile area tutela e prevenzione della Fondazione Paideia di Torino che nel progetto cura il monitoraggio e la valutazione.

Seguici su telegramSeguici su telegram