Tutto pronto per i Caffè letterari del Rhegium Julii: due mesi di grandi eventi al circolo 'Polimeni'

Un programma ricco per una platea estesa e variegata. Tutto si svolgerà in maniera sicura rispettando le misure anti-covid

Sono stati presentati i Caffè letterari Rhegium Julii 2020. C'erano all'incontro tenutosi a Palazzo Alvaro e moderato dalla giornalista Anna Foti, i presidenti del Panathlon Reggio Calabria Tonino Raffa, del Rotary Club Reggio Calabria Rosario Lofaro, del Circolo Polimeni Igino Postorino, della Fondazione Mediterranea Enzo Vitale, del Lions Club Magna Grecia Giuseppe Strangio.

Le manifestazioni partiranno domenica 12 luglio e si concluderanno lunedì 7 settembre, comprenderanno la cerimonia di consegna dell’ambito Premio Rhegium Julii Inedito 2020 dedicato alla poesia singola, alla silloge poetica e al racconto.

I Caffè letterari si svolgeranno nel rispetto delle regole di distanziamento e secondo le prescrizioni generali del governo, presso la suggestiva sede del Circolo del tennis “Rocco Polimeni” ogni lunedì alle ore 21.30 a partire dal 12 luglio. Un’edizione speciale, che fa parte della lunga storia del Circolo “Rhegium Julii” e che ha sempre rappresentato per il pubblico reggino un’occasione unica di cultura e intrattenimento.

Il sindaco della città metropolitana Giuseppe Falcomatà ha spiegato:

L'istituzionalizzazione del premio è un atto dovuto, l'intuizione del presidente Casile sta continuando adesso col presidente Bova. Abbiamo voluto camminare insieme, dalle difficoltà a trovare una sede alla presentazione di oggi in un momento storico difficile ci ritroviamo a presentare i caffè letterari. E' il miglior segnale di ripartenza, non è stato facile organizzarli, mettere in piedi un palinsesto di questo livello e qualità valorizzando eccellenze che vengono da fuori ma anche del nostro territorio. Quale fase 2 migliore se non ripartire dalla cultura e dal messaggio di crescita della città. Un plauso al Rhegium Julii, l'amministrazione metropolitana vi starà accanto, la cultura va scollegata dalla contingenza politica del momento va sostenuta a prescindere. Nel momento in cui si raggiunge questa consapevolezza, la nostra città possa raggiungere una maturità importante anche per le altre sfide.

Il presidente Giuseppe Bova, dopo aver ringraziato le istituzioni e snocciolato la cronistoria del Rhegium Julii che ha superato un momento difficile della propria storia ha evidenziato:

"Abbiamo deciso di dare continuità ai Caffè Letterari, che appassionano tante persone, anche perchè il Circolo Polimeni ha ampi spazi dove poter ospitare gli incontri nel rispetto della normativa sulla sicurezza. La presenza numerosa di pubblico avuta nell'estate scorsa, ha fatto registrare un salto di iscrizioni nel Circolo da parte di persone che risiedono fuori città, Roma, Palermo e la provincia di Reggio Calabria che apprezzano il lavoro che facciamo. Quest'anno abbiamo un parterre importante, di eccellenza .La capacità di attrarre nasce anche dalla volontà di alimentare un dialogo di alto livello, perché ciascuno si arricchisce con nuovi contenuti".

Questi gli ospiti dell’edizione 2020:

12 luglio SANDRA SAVAGLIO

13 luglio ANDREA VIANELLO

27 luglio ROBERTO PAZZI

3 agosto ROBERTO NAPOLETANO

10 agosto CARMINE ABATE

17 agosto GIUSEPPE ALOE

24 agosto ARCANGELO BADOLATI

26 agosto Premio Rhegium Julii Inedito 2019

7 settembre ANTONIO MARZIALE

Nell'ambito dei Caffè letterari, su precisa istanza del Circolo del tennis ospitante sono state programmate tre serate speciali per l’approfondimento di alcune personalità importanti della nostra cultura. Le serate saranno proposte sempre di domenica sera e secondo il seguente calendario:

9 Agosto FRANCESCO TASSONE

30 agosto GIUSEPPE SMORTO

6 settembre SANTI LAGANA’