Richard Gere innamorato della Calabria: 'Custoditela come un segreto'

"Sono tutti così gentile - ha detto la star poco dopo il suo arrivo. Essere qui è un'emozione incredibile"

"Sono felice che uno dei miei primi viaggi dopo la pandemia sia in Italia, un Paese che amo, qui in Calabria".

Sono le parole di Richard Gere, sbarcato, questa mattina, nella regione meridionale per prendere parte al Magna Graecia Film Festival. Già nelle scorse settimane, l'attore premio oscar aveva espresso grande gioia per il suo imminente viaggio, emozione confermata poi all'arrivo alla Cittadella regionale dove ha preso parte ad una conferenza stampa.

"Vedere dall'aereo le vostre colline e i vostri paesaggi è stato meraviglioso. Vi do un consiglio: custodite questi posti come un segreto".

La star hollywoodiana è stata accolta dalla Vicepresidente Giusi Princi, che lo ha anche invitato ad estendere la sua visita calabrese un po' più a sud, verso Reggio alla scoperta dei Bronzi di Riace. Assente, invece, il Presidente Roberto Occhiuto che ha ben pensato, però, di accogliere l'attore con un video.

"Purtroppo non posso essere presente fisicamente perché sono stato trattenuto a Roma - ha spiegato il Governatore a Richard Gere. Volevo ringraziarti per gli apprezzamenti che hai fatto sulla Calabria, hai detto che è una Regione bellissima e noi stiamo lavorando per migliorarla ancora. Buona Calabria".

L'attore, famoso in tutto il mondo, ha replicato con un sentito ringraziamento:

"Siamo appena arrivati, ma sono già tutti così gentili. Grazie Presidente per le sue belle parole. Sono molto felice di essere qui e di come è iniziato il Festival, è un'emozione incredibile".

Questa sera, Richard Gere riceverà la colonna d’oro alla carriera nel corso della serata che si terrà sul palco dell’Arena del Porto di Catanzaro.